Lago delle fate | Macugnaga | Piemonte

Metti una giornata in cui non hai voglia di svegliarti proprio all’alba ma hai comunque voglia di respirare aria buona e fare quattro passi, ecco allora il Lago delle Fate a Macugnaga fa per te.
Da noi Macugnaga dista h. 1.30 di strada, una volta giunti a Pecetto, lasciate la macchina nell’ampio parcheggio e scendete verso il ponte, da lì troverete le indicazioni per il lago delle fate a 1300 mslm (percorrenza: 1.30h).
La strada è tranquilla e pianeggiante immersa nelle conifere (vedi foto a fondo pagina) quindi semplice e per tutti.
Ci siamo fermati a pranzare al barettino sulla riva del lago, il “Ristorante Alpino Lago delle Fate”, due panini e acqua 13,00 €, ci è parso un po’ caruccio per il semplice fatto che i panini erano molto semplici e spartani (affettato e pane). Decido poi di proseguire senza meta, per la felicità della pigrizia di Manuel. 😀
Il paesaggio e verde e rilassante ma troppo inflazionato, ci sono troppe persone nel fine settimana, appunto perchè è una meta semplice, giusta per staccare dalla frenesia della settimana.
Ho voluto utilizzare il mio amato 100 fisso macro… e devo dire che un paio di fate le ho fotografate. Dalla loro bellezza non possono non essere magiche come fate.
Vi lasciamo il video (sopra) e le foto (sotto).

Spesa totale della giornata:
– Parcheggio a Pecetto: 4,00 € la giornata
– Pranzo: 13,00 € ma è fattibile il pranzo al sacco.
– Benzina

Per ogni foto ho utilizzato esclusivamente la luce naturale e le ho scattate durante la camminata.
Ho utilizzato la mia Canon 7D con un Canon 10-22mm e un Canon 100mm macro.

Clicca sulle immagini per scorrere la galleria.