Il Giappone paga fino a metà delle spese di viaggio per far ripartire il turismo.

Il Giappone paga fino a metà delle spese di viaggio per far ripartire il turismo.

Maggio 26, 2020 1 Di Rocky C.

Hai sempre sognato un viaggio in Giappone?

Ora è il momento di panificare il vostro viaggio da sogno nel sol levante.

Come tutti sappiamo, uno dei settori più colpiti a livello mondiale da questa crisi dovuta alla pandemia del Covid 19, è quello del turismo.

Ogni nazione sta pensando a manovre, incentivi, promozioni per invogliare turisti stranieri e non, a prenotare viaggi e soggiorni nel proprio paese.

Ad annunciare gli incentivi che potrebbero essere messi in atto dal Giappone è stato Hiroshi Tabata della Japan Tourism Agency, anche se il Governo non ha ancora specificato nel dettaglio quali spese verrebbero coperte, come verranno distribuiti i sussidi e chi potrà beneficiarne.

Dopo aver rinviato le Olimpiadi nel 2021, le autorità giapponesi hanno intenzione di investire circa 12,5 miliardi di dollari per un programma di rimborso destinato a coprire il 50% dei costi dei biglietti aerei dei turisti a partire da luglio 2020.

Anche regioni italiane hanno intenzione di programmare incentivi simili a questo messo in atto dal Giappone, per rilanciare l’economia turismo.